Sei in: Home » Articoli

Risarcimento danni da cose in custodia: come verrò liquidato?

buca marciapiede id10266
POSTA e RISPOSTA n°169 ospita la richiesta, decisamente generica, del nostro lettore EFISIO PILI, che, alle h.16:04 del 12 dic '11, vuol essere illuminato sul tema che gli sta a cuore. Lasciamogli la parola: "Buona sera, vorrei un'informazione, il 04/05/2010 ho avuto un incidente con lo scooter, ho preso una buca lasciata da lavori che ha eseguito il Comune, ho riportato due fratture al gomito sinistro e la lussazione dello stesso, con interessamento dei legamenti, più varie escorazioni al corpo. Vorrei sapere se vengono pagati tutti i giorni di malattia, che sono circa 9 mesi, non potendo eseguire determinati lavori vorrei sapere la percentuale di invalidità che mi spetta non essendo sotto contratto quando ho subito l'incidente. la ringrazio distinti saluti efisio pili". Efisio caro, dovresti rivolgerTi ad un legale che curi la Tua pratica perché è una faccenda complessa quella che interessa la responsabilità degli enti dalla custodia delle strade e temo che da solo potresti non farcela.
L'invalidità va accertata in sede medico-legale e la liquidazione per il momento e ...grosso modo segue, quale criterio generale, le tabelle del Tribunale di Milano, che ha ricevuto anche l'investitura della Corte di Cassazione. Tale tabella è stato il frutto prezioso di un dibattito appassionato tra avvocati e magistrati e ciò ha contribuito a favorire il successo di tali criteri, che permettono la prevedibilità delle decisioni giudiziali ed anche la PERSONALIZZAZIONE della percentuale di invalidità che scaturirà in sede medico-legale. La malattia temporanea è solitamente liquidata con criterio a scalare, vale a dire che si parte da un 100% di diaria per i primi giorni e poi via via si riconosce un importo decurtato sino ad un 25%. Certamente otterrai quei lumi che ricerchi (tieni presente anche le modalità del fatto che dovrebbero interessare il legale per consentirTi di avere la ragione, noi avvocati diciamo sull'an debeatur), ma fornisci all'avvocato prescelto tutti gli elementi, cosa che non hai fatto scrivendo a Studio Cataldi! In bocca al lupo per tutto, in ogni caso.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(13/12/2011 - Avv. Paolo M. Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le più lette:
» Eredità: 10 cose da sapere per una consapevole pianificazione successoria
» Risarcisce il cliente l'avvocato che dimentica di iscrivere la causa e mente sul punto
» Tradimento: quello "programmato" diventa di moda tra i mariti
» Mobbing e risarcimento danni: come dimostrare di aver subito una persecuzione
» Avvocato censurato se non assolve l'obbligo della formazione
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF