Sei in: Home » Articoli

Produzioni documentali nel procedimento davanti al Giudice di Pace

Nel procedimento davanti al Giudice di Pace Ŕ preclusa alle parti la possibilitÓ di produrre documenti in udienza successiva alla prima, se questa non Ŕ stata fissata a norma del quarto comma dell?art. 320 cod. proc. civ. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione (Sent. 7291/2003) precisando per˛ che tale preclusione non si estende ai poteri istruttori che il giudice pu˛ esercitare d?ufficio. Per questo Ŕ liberamente utilizzabile dal Giudice di Pace il verbale redatto dalle autoritÓ di polizia in occasione di un incidente stradale, richiesto ex art. 213 cod. proc. civ. dal giudice stesso, anche se depositato soltanto nell?ultima udienza.
(25/07/2003 - Avv.Cristina Matricardi)
Le pi¨ lette:
» Appropriazione indebita: guida legale con articoli e sentenze
» Il rifiuto di sottoporsi ad alcoltest pu˛ risultare non punibile
» Telefonia: reato attivare un servizio mai richiesto dal cliente
» Obbligare la moglie a discutere Ŕ reato
» Avvocato: niente responsabilitÓ per il solo fatto di aver commesso un errore
In evidenza oggi
Diritto alla salute del minore e affievolimento della responsabilitÓ del genitoreDiritto alla salute del minore e affievolimento della responsabilitÓ del genitore
Separazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimentoSeparazione: addebito al marito per l'amicizia intima che fa sospettare il tradimento
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF