Sei in: Home » Articoli

Arrivano le super esperte UE per dare slancio all'imprenditoria femminile

eu europa
E' stato dato il via libera dalla commissione europea a una nuova rete di "super esperte" con l'obiettivo di promuovere l'imprenditoria femminile attraverso la condivisione di know-how ed esperienza. lo rende noto il dipartimento politiche europee che, in un comunicato stampa, evidenzia come le donne rappresentino "solo il 34,4% dei lavoratori autonomi in Europa. Per aumentare questa percentuale, donne d'affari di successo presteranno assistenza alle imprenditrici che hanno fondato una nuova impresa da due a quattro anni fa. Le 'super consulenti' forniranno alle nuove imprenditrici consigli pratici su come gestire e far prosperare le rispetimprese in questa prima fase critica delle loro attività, oltre ad aiutarle a sviluppare le competenze trasversali necessarie e a fornire sostegno.
La rete coinvolge 17 paesi europei, tra cui anche l'Italia, e 170 figure di successo". Il vicepresidente della commissione UE responsabile dell'industria, Antonio Tajani, in proposito ha dichiarato che "la creatività e le potenzialità imprenditoriali femminili rappresentano chiaramente la fonte di crescita economica e di nuovi posti di lavoro meno sfruttata, che va dunque ulteriormente sviluppata in Europa". Non possiamo rinunciare a questa potenzialità - continua Tajani - specie in un momento di crisi in cui "incrementare il numero delle imprenditrici significa dare maggior potere economico alle donne e contribuire alla crescita".
(18/11/2011 - N.R.)
Le più lette:
» Autovelox: obbligo di doppia segnalazione
» Avvocati: quali sanzioni in caso di mancato preventivo?
» Niente avvocati esterni per l'Agenzia Entrate Riscossione
» Legge Gelli-Bianco: un quadro di sintesi della riforma della responsabilità medica
» Video e foto sui social all'insaputa di chi è ripreso? Ora si rischia il carcere
In evidenza oggi
Avvocatura: professione prestigiosa ma ferita dalla crisiAvvocatura: professione prestigiosa ma ferita dalla crisi
Multa di 110 euro per chi fuma in auto davanti ai figli minoriMulta di 110 euro per chi fuma in auto davanti ai figli minori
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF