Sei in: Home » Articoli

Ricerca finalizzata 2010: disponibile il bando. Risorse per 83 mln di euro

ricerca_laboratorio id10866
di Nadia Fusar Poli -
Sul sito internet del Ministero della Salute disponibile il Bando per la Ricerca Finalizzata per l'anno 2010. Il Programma per la Ricerca Sanitaria Finalizzata 2010 aiuta e sostiene la ricerca muovendosi lungo le linee guida dettate dal Piano Sanitario Nazionale, con l'obiettivo di valorizzare i maggiori settori del Servizio Sanitario Nazionale. I programmi riguardano la ricerca finalizzata ordinaria e sono aperti a proposte di ricerca prevalentemente traslazionali (applicabili dal laboratorio al paziente) in tutte le aree degli studi in campo biomedico. Le risorse messe a disposizione sono pari a 83.127.000 di euro e provengono dal Fondo sanitario nazionale. Possono beneficiare degli aiuti tutti i ricercatori del SSN e ai pi giovani, di et inferiore a quaranta anni, che presenteranno il loro progetto, sono riservati fondi per 30.627.000 . Per quanto riguarda le proposte approvate nell'area clinico assistenziale previsto il cofinanziamento regionale al 50 per cento, mediante procedure e mezzi ritenuti dalle Regioni pi opportuni.
La raccolta dei progetti iniziata il 23 settembre 2011. Le proposte, pervenute nei termini stabiliti dal Bando, saranno valutate da esperti esterni alla Commissione Nazionale per la Ricerca Sanitaria. Fonte: Ministero della Salute
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(01/10/2011 - Nadia F. Poli)
Le pi lette:
» Avvocati: la pennichella pu aiutare a vincere le cause
» Telecamere negli ospizi: approvata la prima legge regionale
» Avvocati: abolire i contributi obbligatori alla Cassa
» Milleproroghe: approvate le norme sugli avvocati
» Avvocati: via libera alla rottamazione dei debiti con la Cassa
In evidenza oggi.
Avvocati: abolire i contributi obbligatori alla Cassa
Biotestamento: arriva il diritto alla sedazione profonda?
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF