Sei in: Home » Articoli

STRADE - Limiti di velocità incongrui ed inopportuni - AUTOVELOX a grappoli nel trevigiano

autovelox multe
POSTA e RISPOSTA n°110 (una cifra non casuale per l'argomento limitazione di velocità) ospita l'intervento di CORAV (indirizzo mail identificato) che così si esprime alle h.16:05 di un afoso 11 set '11: "I miei maggiori pericoli in macchina li ho corsi per star dietro ai limiti di velocità, quasi sempre impropri ed inopportuni, e spesso posti quali vere imboscate, altro che sicurezza, che distraggono dalla guida, e costringono molto spesso a guidare a velocità inadeguata, il che comporta un pericoloso calo di attenzione. Inoltre impedire di sfruttare adeguatamente le strade costringendo i veicoli a viaggiare a velocità troppo basse in relazione alle caratteristiche delle stesse costituisce un autentico sperpero di denaro pubblico. Infine un limite di velocità imposto su un certo tipo di strada, per esempio autostrada, è una sciocchezza in quanto il pericolo è da mettersi in relazione al tipo di autostrada, dall'intensità e dalle condizioni del traffico, dalle condizioni meteorologiche, dalle condizioni del fondo stradale.
Solo il guidatore può capire queste cose. Occorre diffondere L'EDUCAZIONE STRADALE , L'EDUCAZIONE ALLA GUIDA. Tutto il resto ritengo serva solo a far cassa". - Ringrazio il lettore CORAV per il contributo e invito tutti i visitatori a dire la propria sull'argomento dei LIMITI di velocità. Il form sottostante non aspetta altro. Ma non posso esimermi dal pubblicare il pungente post che ci viene dal lettore CLAUDIO BILLO sull'argomento AUTOVELOX: "In un paese del trevigiano hanno installato 7 autovelox in, credo, 2 Km 'in nome della sicurezza' ha garantito il Sindaco. Mai visto un autovelox far evitare un incidente! Purtroppo ha un difetto: non limita la velocità, e, quando ci si accorge, con una brusca frenata si provoca un incidente. Ritengo che un buon dosso risolva meglio il problema." - Un ringraziamento anche a Claudio BILLO per il post che ci ha inviato l'11 set '11 alle h.18:13.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(14/09/2011 - Avv. Paolo M. Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le più lette:
» La manovra è legge: tutte le novità punto per punto
» Cani che abbaiano in condominio: Il punto della giurisprudenza
» Cassazione: la clausola claims made non è vessatoria
» Legge Pinto: cosa accade ai procedimenti in corso al 1° gennaio 2016?
» I compensi per l'atto di precetto con tabella e strumento di calcolo online
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF