Sei in: Home » Articoli

Manovra: quarta versione dopo il vertice di ieri. Si va verso il voto di fiducia

soldi euro
Dopo il vertice di iri martedì 6 luglio il testo della manovra economica ha subito ancora modifica. Torna di nuovo l'aumento dell'IVA che passa al 21%. Il contributo di solidarietà viene previsto per i redditi che superano i 300 mila euro e riguarderà circa 34.000 contribuenti. Quanto alle pensioni, l'innalzamento a 65 anni dell'età pensionabile delle donne nel settore privato scatterà dal 2014. Retromarcia invece sulla norma che prevedeva il carcere per i grandi evasori: in sostanza la pena si applicherà solo se la somma evata supera i 3 milioni di euro e tale somma rappresenta almeno il 30% del fatturato.
Le nuove misure saranno presentate in parlamento come maxi-emendamento su cui il governo chiederà la fiducia. Si attende ora che nella giornata di Giovedìil CdM approvi l'introduzione della norma costituzionale sul pareggio di bialncio.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(07/09/2011 - N.R.)
Le più lette:
» Multe: quando scadono?
» Avvocati: gli errori che rischiano di ostacolare la carriera
» Lotteria degli scontrini in arrivo
» Catene di Sant'Antonio su Whatsapp: chi c'è dietro e chi ci guadagna
» Papa: ci vuole un "grande coraggio" oggi per sposarsi
In evidenza oggi.
Charlie Hebdo: esercizio del diritto di satira o lesione della dignità delle vittime?
Alcune considerazioni di Gino M.D. Arnone relative al macabro accostamento pietanze-morti sono tuttora valide dopo l'ennesima, ripugnante vignetta del settimanale satirico
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF