Sei in: Home » Articoli

POSTA e RISPOSTA n.85 - Alfa Romeo che saudade! Rottamazione degli ANZIANI: portandone due vi danno un peluche

posta cassetta id9740
Il Rag. Aldo CROSETTO è un tipo davvero simpatico e speciale che si merita di comparire nel POSTA e RISPOSTA n°85; mi scrive quanto segue sulla mia nostalgia per l'Alfa-Alfa non-Fiat di cui al pezzullo del 18 lug '11: "Caro Avv. Storani, come ti capisco, come condivido il tuo entusiasmo ex Alfa Romeo, lo scatto bruciante sulle strade del mondo, la gioia di aprire il cofano e godere dell'ordine e della pulizia che accompagnava la potenza del motore, la perfetta tenuta di strada senza tanti e costosi optional, il rombo dello scarico che la identificava in luogo del rumore di ferraglia mal assemblata delle sue attuali nipote, peccato veramente che tanta abbondanza sia caduta in miseria (non di prezzo!)". - Parole sante, caro giovincello di anni 85, proprio come il numero della puntata del Posta e Risposta, "sulla soglia degli 86, non sono un Collega anche se avrei volentieri proseguito studi superiori che, per ragioni economiche, i miei genitori non hanno potuto concedermi. Nel mio intervento ho dimenticato di ricordare, a notizia per i più giovani, l'estensione originale del marchio Alfa Romeo ossia: Anonima Lombarda Alfa (Ing.) Romeo". - Aldo, non li dimostri affatto. Un abbraccio! Colgo l'occasione per rivolgere un saluto caro a tutti i nostri lettori-vecchietti, autentici scrigni di esperienza, di cultura, di VALORI MORALI ormai desueti. La nostra civiltà rottama in tutti i sensi gli anziani, ma quando noi quarantenni (ehm, io ancor per non molto tempo) eravamo piccini, non era mica così: l'anziano raccontava episodi della sua vita e tutti zitti e mosca ad ascoltare ed a far tesoro. Si tramandava il sapere, tecnico ed umanistico; ora va disperso. Nel palazzo del mio studio vive serenamente l'ultima parte della sua vita una signora ch'è la mia migliore Amica; magari sono agitato e mi avvio di fretta al lavoro: mi angustia un problema che in quel frangente mi appare insormontabile; lei mi saluta con affetto e calore, mi butta là una frase su come intende organizzare la giornata in attesa che una nipotina venga ad estorcerle con affetto un centone quale premio per un esame universitario; ebbene, la mia vecchia-Amica è in grado di trasmettermi all'istante l'olimpica serenità di chi ha speso bene la propria vita e ne apprezza gli ultimi piaceri, pur con il corredo sgradevole di acciacchi vari e con il fardello ancor più pesante della mestizia per chi non è più. Ogni tanto le faccio un regalino, una volta un pacchetto di fragranti post-it massimamente variopinti (tanti anni fa un Ispettore Liquidatore, 'Stefano' PIANTADOSI di Ancona, mi faceva osservare la gradevolezza del profumo dei post-it appena scartati), un'altra una penna carina.
Cerco così di ricambiare l'Amicizia disinteressata che questa donna forte e dolce spontaneamente mi dona ogni giorno. In agosto rimarrete soli per improvvisa scomparsa causa ferie o eclissamenti di figli, nipoti e badanti? Uscite, coalizzateVi, organizzate tornei di qualcosa (non di burraco possibilmente!), ma in special modo sfogliate le notizie sempre fresche, anche sotto il solleone agostano, di Studio Cataldi, il Portale amico anche degli anziani (diversamente giovani).
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(23/07/2011 - Avv. Paolo M. Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le più lette:
» La manovra è legge: tutte le novità punto per punto
» Cani che abbaiano in condominio: Il punto della giurisprudenza
» Legge Pinto: cosa accade ai procedimenti in corso al 1° gennaio 2016?
» Eredità: 10 cose da sapere per una consapevole pianificazione successoria
» Con la depressione si può avere la 104?
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF