Sei in: Home » Articoli

T.U. Apprendistato: firmato l'accordo sulla riforma

E' stato raggiunto l'accordo sulla riforma dell'apprendistato tra il Governo e le Parti Sociali che hanno siglato, l'11 luglio 2011, l'intesa sul Testo Unico che dovrà essere esaminato dalle Commissioni Parlamentari e successivamente, il Consiglio dei Ministri, sentite nuovamente le Parti Sociali, varerà la versione definitiva. Rispetto allo schema di D.Lgs approvato il 5 maggio dal Consiglio dei Ministri – che prevede tre tipologie di contratto: l'apprendistato per la qualifica professionale, rivolto ai giovani che abbiano compiuto 15 anni, l'apprendistato professionalizzante o contratto di mestiere, rivolto ai giovani di età compresa fra i 18 e i 29 anni che devono completare il loro iter formativo e professionale e l'apprendistato di alta formazione e ricerca, rivolto a coloro che aspirano ad un più alto livello di formazione, nel campo della ricerca, del dottorato e del praticantato in studi professionali -, nel testo che prevede gli emendamenti al T.U., la disciplina del contratto di apprendistato è rimessa ad accordi interconfederali ovvero contratti collettivi di lavoro stipulati unicamente a livello nazionale e in materia di apprendistato professionalizzante la durata è stata portata a tre anni.
E' stata introdotta, inoltre, l'ipotesi di apprendistato di tipo stagionale, le cui specifiche modalità di svolgimento saranno regolate da contratti collettivi di lavoro stipulati a livello nazionale.
(16/07/2011 - L.S.)
Le più lette:
» Multa di 3mila euro per gli avvocati che non "denunciano" il cliente sospetto
» Pensioni: allo studio lo sconto di tre anni per l'uscita anticipata delle donne
» Per amici e parenti l'avvocato può anche lavorare gratis
» Ciclisti: arriva il divieto di sorpasso a meno di 1,5 metri
» Separazione: va mantenuta la ex disoccupata anche se può trovarsi un lavoro
In evidenza oggi
Divorzio: addio all'assegno alla moglie che va a stare con un altroDivorzio: addio all'assegno alla moglie che va a stare con un altro
Come si redige il ricorso per Cassazione? La "road map" in una sentenza della Suprema CorteCome si redige il ricorso per Cassazione? La "road map" in una sentenza della Suprema Corte
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF