Sei in: Home » Articoli

Istruzione: un anno in meno per università di medicina. Previsti interventi anche per Giurisprudenza

studenti università
Il ministro dell'Istruzione, Universita' e Ricerca Ha reso noto di aver aperto un tavolo con il ministro della salute per valutare la possibilità di Abbreviare gli anni di studio per la facoltà di medicina. Ora, spiega il ministro “sono sei anni per la laurea, poi quattro o cinque di specializzazione e poi ancora il dottorato: non si finisce mai. L'obiettivo sarebbe quello di accorciare almeno un anno''. E le novità riguardano anche gli studenti di giurisprudenza. “Anche in questo caso - spiega il Ministro - “troppi anni prima dell'accesso alla professione. Stiamo valutando la possibilita' di anticipare il tirocinio all'ultimo anno prima della laurea in modo che dopo il diploma occorra soltanto un anno di pratica''. L'idea dell'abolizione del valore legale del titolo di studio - conclude il Ministro - non e' stata accantonata.
''E' stato ribadito - afferma - anche nel piano per l'occupabilita' giovanile eleborato con il ministro del Lavoro, sacconi, insieme con altre misure per contrastare la disoccupazione dei giovani come il rilancio dell'istruzione tecnico-professionale e dei contratti di apprendistato''.
(11/07/2011 - N.R.)
Le più lette:
» Avvocati: fino a 500 euro al mese di contributi per pagare i praticanti
» Autovelox e tutor: al via le nuove regole
» Come si redige il ricorso per Cassazione? La "road map" in una sentenza della Suprema Corte
» Conversione del pignoramento: la duplice ratio dell'art. 495 Cpc
» Diritti d'autore: pagare la Siae non basta, Soundreef ottiene decreto ingiuntivo per concerto Fedez
In evidenza oggi
Parlamentari: addio ai vitalizi, ok della CameraParlamentari: addio ai vitalizi, ok della Camera
Vietare alla moglie di truccarsi integra il reato di maltrattamenti in famigliaVietare alla moglie di truccarsi integra il reato di maltrattamenti in famiglia
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF