Sei in: Home » Articoli

Senato approva DDL che istituisce Garante per l'infanzia e l'adolescenza

senato id8482
Il Senato all'unanimità ha approvato il disegno di legge n.2631 Che prevede l'istituzione dell'Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza. Si tratta di un provvedimento che si occupa dei rapporti tra minori adulti che supera la concezione secondo cui lo Stato può risultare coinvolto soltanto quando manca una famiglia. Il Ministro per le Pari Opportunità, commentando l'approvazione della legge ha spiegato che “L'Autorità garante per l'infanzia e l'adolescenza rappresenta uno strumento in più a tutela dei più piccoli, avrà il compito di monitorare e garantire il rispetto delle norme all'interno delle strutture pubbliche e private dove sono presenti minori, compresi, ovviamente, gli asili. Dotato di autonomia, in raccordo con le altre amministrazioni competenti, potrà effettuare sopralluoghi, disporre accertamenti e, in caso di palesi violazioni, segnalare alle Procure della Repubblica le situazioni che si configurino come disagio o abuso. Da oggi le famiglie italiane potranno sentirsi più tranquille". Il provvedimento ha così dato concreta attuazione all'articolo 31 della costituzione secondo cui la Repubblica “ agevola con misure economiche e altre provvidenze la formazione della famiglia e l'adempimento dei compiti relativi, con particolare riguardo alle famiglie numerose.
Protegge la maternità, l'infanzia e la gioventù, favorendo gli istituti necessari a tale scopo"
Vai al testo del DDL
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(28/06/2011 - N.R.)
Le più lette:
» Cassazione: il giudice non può mortificare gli avvocati con compensi irrisori
» Il figlio che non aiuta i genitori commette reato
» Diritto all'indennità di accompagnamento e Inps: la Cassazione accoglie la domanda
» Multe e bolli: come si rottamano e cosa si risparmia
» Il rifiuto della notifica di un atto giudiziario
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF