Sei in: Home » Articoli

Liste elettorali e privacy

Il Garante per la protezione dei dati personali (Newsletter 16/22 giugno 2003), in risposta al quesito del Ministero degli affari esteri sul regime della pubblicità e le modalità di consultazione dell?elenco provvisorio degli aventi diritto al voto, previsto dal regolamento attuativo D.P.R. 104/2003 della legge sull?esercizio del diritto di voto degli italiani all?estero (L. 459/2001), ha stabilito che l?elenco provvisorio degli aventi diritto al voto, residenti all?estero, seppur liberamente consultabile, non può essere utilizzato per comunicazioni commerciali e messaggi promozionali. Il Garante ha precisato che tale elenco può essere utilizzato esclusivamente per usi legati alle consultazioni politico-elettorali e referendarie (attività di predisposizione delle liste, attività relative allo svolgimento della campagna elettorale, invio di comunicazioni propagandistiche), alle quali i cittadini stranieri sono chiamati, di volta in volta, ad esprimere il proprio giudizio. L?Autorità sottolinea che, "il regime, in base al quale viene consentito a chiunque di copiare stampare o mettere in vendita le liste elettorali, trova un limite specifico nell?art. 5 del regolamento n. 104/2003, che vieta la comunicazione e la diffusione dei dati degli elettori residenti all?estero salvo che per le finalità politico-elettorali sancite dalla legge sul diritto di voto degli italiani all?estero, in particolare per quelle legate alla predisposizione delle liste e allo svolgimento della campagna elettorale".
(04/07/2003 - Avv.Cristina Matricardi)
Le più lette:
» Multa di 3mila euro per gli avvocati che non "denunciano" il cliente sospetto
» Pensioni: allo studio lo sconto di tre anni per l'uscita anticipata delle donne
» Per amici e parenti l'avvocato può anche lavorare gratis
» Ciclisti: arriva il divieto di sorpasso a meno di 1,5 metri
» Separazione: va mantenuta la ex disoccupata anche se può trovarsi un lavoro
In evidenza oggi
Divorzio: addio all'assegno alla moglie che va a stare con un altroDivorzio: addio all'assegno alla moglie che va a stare con un altro
Come si redige il ricorso per Cassazione? La "road map" in una sentenza della Suprema CorteCome si redige il ricorso per Cassazione? La "road map" in una sentenza della Suprema Corte
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF