Sei in: Home » Articoli

L'Avv. Michelina D'AMORE di Foggia interviene sul tema professione NOTAIO

sentenza toga
Dedico POSTA e RISPOSTA n°70 all'intervento dell'Avv. Michelina D'AMORE del Foro di Foggia sulla tematica - NOTAI: "Gent.mo Collega, leggendo le accese opinioni espresse sull'argomento 'Notaio:abolire la professione', specie nel punto in cui il lettore XYZ2010 utilizza un tono saccente e dispregiativo sulla categoria 'Avvocati', in un primo momento la cosa mi ha infastidito, ma poi, con l'obiettività che mi caratterizza, ho dovuto confessare a me stessa che il lettore non aveva tutti i torti: infatti, il livello di preparazione della nostra categoria, nel corso degli anni, è andato via via scemando! Nel contempo, però, penso che non sia giusto generalizzare, in quanto vi sono Colleghi che perdono anche il sonno pur di garantire ai loro clienti professionalità e serietà. Lo stesso potrebbe dirsi con riguardo alla categoria 'Notai': anche in questa vi sono elementi seri e professionali ed elementi a cui manca anche la base per iniziare il lavoro (non dimentichiamo che fino a qualche tempo fa, il mestiere di notaio si 'trasmetteva' di padre in figlio, per cui poteva capitare che il padre fosse un genio mentre il figlio una schiappa, passatemi il termine, ma purtroppo avendo il papi un'attività ben avviata chi glielo faceva fare a sbattere la testa per trovare un lavoro diverso da quello notarile!). Io penso, quindi, che ogni professionista vada valutato per l'effettivo lavoro che svolge e non per la sua appartenenza ad una determinata categoria, altrimenti dovremo passare la vita ad etichettare ogni persona che ci capita di incontrare lungo il percorso senza godere delle sue qualità, e sai che noia! Michelina D'Amore" - Grazie, cara Michelina, per l'apporto al dibattito.
parrebbe il caso di rispondere all'esimio che taccia gli avvocati di ignoranza. rammento a codesto luminare come la formazione universitaria per la professione di avvocato e di notaio sia la stessa . La chiusa spetta all'Avv. FRANCESCO CASALI: "pertanto, dato accertata l'ignoranza degli avvocati, lo stesso si può dire per i notai. i miei migliori saluti al luminare. Avv. francesco Casali" - Un grazie anche al Collega CASALI ed a prestissimo!
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(13/06/2011 - Avv. Paolo M. Storani)
Scrivi all'Avv. Paolo Storani
(Per la rubrica "Posta e Risposta")
» Lascia un commento in questa pagina
Avv. Paolo M. Storani
Civilista e penalista, dedito in particolare
alla materia della responsabilità civile
Rubrica Diritti e Parole di Paolo Storani   Diritti e Parole
   Paolo Storani
Le più lette:
» Avvocati: redditi sempre più bassi, è allarme
» Canone Rai: chi non vuole pagare nel 2017 deve dichiararlo entro dicembre
» Trenitalia: treni "nascosti" per fare acquistare i viaggi più cari, Antitrust apre istruttoria
» Cassazione: la clausola claims made non è vessatoria
» I compensi per l'atto di precetto con tabella e strumento di calcolo online
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF