Sei in: Home » Articoli

Abc del Fisco 2011, disponibile online guida dell'Agenzia delle entrate

Una guida utile e completa, contenente tutte le informazioni per essere in regola con il fisco, per godere delle detrazioni fiscali e per avere un quadro chiaro su scadenze, rimborsi e versamenti, è disponibile online sul sito dell'Agenzia delle entrate ( www.Agenziaentrate.gov.it ). La guida che di consueto viene rilasciata e pubblicata nella stagione “calda” delle dichiarazioni, compie il suo decimo anno rappresentando, più di ogni altro strumento, un servizio indispensabile per districarsi nelle innumerevoli misure fiscali che coinvolgono milioni di cittadini italiani.
La versione online contiene anche tutti gli aggiornamenti in materia fiscale; nella seconda parte dell'anno, l'Agenzia delle entrate distribuirà una versione aggiornata, un'edizione “bis” con gli ultimi, eventuali, aggiornamenti. L'annuario del contribuente contiene tutte le informazioni sulle recenti novità fiscali: dallo spesometro alla cedolare secca sugli affitti, dal redditometro alle agevolazioni su produttività straordinari (e lavoro notturno), finanche alla proroga della detrazione del 55% delle spese per riqualificare, a livello energetico, gli edifici esistenti. Oltre alla versione scaricabile gratuitamente, con un solo clic, sul sito dell'ente, l'Abc del fisco 2011 sarà reperibile, fino ad “esaurimento scorte”, nelle agenzie territoriali. L'Agenzia delle entrate, inoltre, rende noto che è possibile conoscere le novità dell'”ultim'ora” sul fisco sia telefonando al call center dell'ente (numero 848.800.444), sia attraverso la rivista telematica www.fiscooggi.it .
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(28/05/2011 - Emanuele Ameruso)
Le più lette:
» Diritto all'indennità di accompagnamento e Inps: la Cassazione accoglie la domanda
» Telefonia: Vodafone e 3 dovranno rimborsare i clienti
» Tribunale di Milano: i redditi in nero del marito non contano ai fini dell'assegno alla ex
» Avvocati: sanzioni fino a 30mila euro per chi non identifica i clienti
» Il rifiuto della notifica di un atto giudiziario
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF