Sei in: Home » Articoli

Prodotti ortofrutticoli confezionati freschi, nuove norme a garanzia dei consumatori

frutta verdura id10084
La Commissione Agricoltura della Camera rende noto che è stato approvato una proposta di legge che prevede nuove norme per la regolamentazione del processo di elaborazione dei prodotto ortofrutticoli freschi “confezionati”, destinati all'alimentazione umana. Un decreto del ministro delle politiche agricole di concerto con i ministri della salute e dello sviluppo economico e d'intesa con la Conferenza Stato-regioni, permetterà l'attuazione di nuove norme volte a garantire maggiore trasparenza e sicurezza in questo settore, in netta espansione, migliorando le garanzie igienico sanitarie e le informazioni a favore dei consumatori.
La nuova legge regolerà tutta la fase di trasformazione del prodotto, dalla selezione alla cernita, dall'eventuale monda e taglio al lavaggio, dall'asciugatura al confezionamento finale in buste o in vaschette sigillate, permettendo l'assoluta tracciabilità del prodotto. Ad esprimere grande soddisfazione per l'approvazione del Ddl è lo stesso Ministro delle Politiche Agricole, Paolo Romano: "Abbiamo approvato una legge che migliorerà le garanzie igienico-sanitarie e l'informazione dei consumatori in un settore centrale per l'agroalimentare italiano, colmando un vuoto legislativo che lasciava troppi margini di discrezionalità”.
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(22/04/2011 - Emanuele Ameruso)
Le più lette:
» Divorzio: addio definitivo all'assegno se lei convive con un altro
» Milleproroghe: le misure per gli avvocati
» Falsi certificati di malattia: carcere e multe fino a 1.600 euro anche per il medico
» Infortuni: arriva il reato di omicidio sul lavoro
» Il giudice può perquisire la borsa dell'avvocato
In evidenza oggi.
Infortuni: arriva il reato di omicidio sul lavoro
Avvocati sans papier: nessuna incompatibilità
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF