Sei in: Home » Articoli

Varianti al piano regolatore e tutela delle legittime aspettative dei proprietari

La Sesta Sezione Giurisdizionale del Consiglio di Stato, con sentenza n. 173/02, ha inteso accordare una maggior tutela alle legittime aspettative dei proprietari di aree interessate da una lottizzazione giÓ approvata e convenzionata, allorchŔ intervenga una delibera di variante del piano regolatore che modifichi la destinazione di tali aree. La sentenza ha stabilito infatti che la suddetta delibera, per non tradursi in una revoca unilaterale della convenzione, deve contenere una motivazione che menzioni la valutazione comparativa tra l?interesse pubblico alla nuova destinazione e l?interesse privato dei singoli proprietari, nonchŔ il vaglio delle possibilitÓ di conseguire l'obiettivo di pubblico interesse con soluzioni alternative che siano in grado di ridurre al minimo la vulnerazione dell'affidamento insorto in capo al privato lottizzante.
Leggi il testo del provvedimento
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
(22/02/2002 - Marina Demaria)
Le pi¨ lette:
» Equitalia: rottamazione anche per il sovraindebitamento
» Gassani: 1 coppia su 5 in Italia separata in casa, per non finire sul lastrico
» Catene di Sant'Antonio su Whatsapp: chi c'Ŕ dietro e chi ci guadagna
» Tasse ridotte dal giudice fino al 90%
» Terremoto: ecco dove finiscono i soldi degli sms di solidarietÓ
In evidenza oggi.
Avvocati: mantenimento alla ex moglie che ha lasciato la toga
Per la Cassazione se la professione Ŕ abbandonata per curare gli interessi del marito, l'assegno va corrisposto anche se il matrimonio Ŕ stato breve
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly and PDF