Studio Cataldi: notizie giuridiche e di attualità Biglietti da visita gratis
Home Notizie giuridiche Notizie di attualità Notizie ultima ora

giochi, concorsi o scommesse riservati allo Stato, i quali dispongano di un sistema di raccolta

conforme ai requisiti tecnici ed organizzativi stabiliti dall’Amministrazione autonoma dei monopoli di

Stato, delle lotterie differite ed istantanee con partecipazione a distanza previste dall’articolo 1,

comma 292, della legge 30 dicembre 2004, n. 311. Per tale attività è riconosciuto un aggio pari

all’8 per cento della raccolta effettuata;

b) la possibilità di attivazione, da parte dei concessionari per l’esercizio delle scommesse a

quota fissa, di apparecchiature che consentono al giocatore, in luoghi diversi dai locali della sede

autorizzata, l’effettuazione telematica delle giocate verso tutti i concessionari autorizzati

all’esercizio di tali scommesse, nel rispetto del divieto di intermediazione nella raccolta delle

scommesse e tenendo conto delle specifiche discipline relative alla raccolta a distanza delle

scommesse previste dal regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 8 aprile 1998,

n. 169, nonché dal regolamento di cui al decreto del Ministro delle finanze 2 giugno 1998, n. 174;

c) le modalità di estrazione centralizzata, di gestione gioco e di raccolta a distanza, affidata

agli attuali concessionari, del gioco previsto dal regolamento di cui al decreto del Ministro delle

finanze 31 gennaio 2000, n. 29.

12. All’articolo 4, comma 1, del decreto legislativo 23 dicembre 1998, n. 504, e successive

modificazioni, la lettera b) è sostituita dalla seguente:

"b) per le scommesse:

1) per la scommessa tris e per le scommesse ad essa assimilabili, ai sensi dell’articolo 4,

comma 6, del regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 8 aprile 1998, n. 169:

22,50 per cento della quota di prelievo stabilita per ciascuna scommessa;

...

Pagina Precedente    Pagina Seguente

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 Successiva
Prima pagina di questa legge