Studio Cataldi: notizie giuridiche e di attualità Biglietti da visita gratis
Home Notizie giuridiche Notizie di attualità Notizie ultima ora

7. Le operazioni di trasferimento di cui ai commi 1 e 2 sono esenti da imposte dirette ed

indirette e da tasse, in base a quanto disposto dall’articolo 4, comma 2, del decreto legislativo 9

gennaio 1999, n. 1.

8. Gli interventi di cui alla legge 19 dicembre 1983, n. 700, ed alla legge 7 agosto 1997,

n. 266, possono accedere alle risorse del fondo per le aree sottoutilizzate di cui agli articoli 60 e 61

della legge 27 dicembre 2002, n. 289, e successive modificazioni, secondo i criteri stabiliti dal CIPE.

9. All’articolo 4, comma 42, della legge 24 dicembre 2003, n. 350, le parole: "relative agli

interventi di cui alla delibera CIPE 4 agosto 2000, n. 90, e successive modificazioni, nonché quelle"

sono soppresse.

10. All’articolo 5, comma 7-bis, della legge 27 marzo 2001, n. 122, è aggiunto, in fine, il

seguente periodo: "Nell’ambito dei predetti limiti e per un importo massimo di 560.000 euro, il

commissario ad acta opera anche attraverso specifiche convenzioni con l’Istituto per lo sviluppo

agroalimentare (ISA) Spa, per l’attività inerente la prosecuzione degli interventi relativi al progetto

speciale promozionale per le aree interne del Mezzogiorno per la valorizzazione dei prodotti agricoli

tipici, di cui alla delibera CIPE n. 132 del 6 agosto 1999, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 255

del 29 ottobre 1999".

11. All’articolo 2 della legge 23 dicembre 1996, n. 662, sono apportate le seguenti

modificazioni:

a) il comma 132 è sostituito dal seguente:

"132. L’Istituto per lo sviluppo ...

Pagina Precedente    Pagina Seguente

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 Successiva
Prima pagina di questa legge