Prescrizione e decadenza

Seguici su Facebook e su G. Plus

Il decorso del tempo può comportare da parte del lavoratore la perdita di diritti di cui è titolare, in quanto operano i termini c.d. di prescrizione o decadenza.

Nell’ambito del rapporto di lavoro la regola generale è che tutti i diritti derivanti dal rapporto sono soggetti alla prescrizione. Fanno eccezione soltanto i diritti imprescrittibili connessi alla persona del lavoratore.

Infine, in base all’art. 2938 c.c., il giudice non può rilevare d’ufficio la prescrizione.

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
Arricchisci questa guida con un tuo commento:
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss