ImprocedibilitÓ ed inammissibilitÓ dell'appello

Indice della guida di procedura civile

L'improcedibilitÓ

Nel nostro ordinamento, all'articolo 348 del codice di procedura civile, sono previste due specifiche ipotesi in cui l'appello Ŕ dichiarato improcedibile.

Innanzitutto, si ha improcedibilitÓ, dichiarabile anche d'ufficio, allorquando l'appellante non si costituisca nei termini.

In secondo luogo l'appello Ŕ dichiarato improcedibile, anche d'ufficio, allorquando l'appellante, nonostante si sia regolarmente costituito, non compare nÚ alla prima udienza nÚ alla nuova udienza che di conseguenza il collegio fissa con ordinanza non impugnabile.

L'inammissibilitÓ

Il legislatore del 2012, allo scopo di orientare il giudizio di appello a una maggiore rapiditÓ e celeritÓ, ha introdotto una sorta di filtro preventivo.

In particolare, con il nuovo articolo 348-bis c.p.c. si Ŕ previsto che, al di fuori dei casi in cui l'inammissibilitÓ o l'improcedibilitÓ dell'appello debba essere dichiarata con sentenza, l'impugnazione pu˛ essere dichiarata inammissibile dal giudice che ritenga che essa non abbia una ragionevole probabilitÓ di essere accolta.

In sostanza, al giudicante Ŕ dato l'onere di controllare in via preventiva che l'impugnazione non sia viziata da uno dei motivi che la rendono inammissibile.

La dichiarazione di inammissibilitÓ avviene con ordinanza succintamente motivata alla prima udienza di trattazione, sentite le parti e prima di avviare la trattazione vera e propria.

La motivazione pu˛ avvenire anche mediante rinvio agli elementi di fatto riportati negli atti di causa o con riferimento a precedenti conformi.

Con la medesima ordinanza, il giudice provvede sulle spese.

Occorre precisare che l'inammissibilitÓ pu˛ essere pronunciata solo quando i presupposti ricorrono sia con riferimento all'impugnazione principale che con riferimento a quella incidentale.

Viceversa, il giudice Ŕ tenuto a procedere alla trattazione di tutte le impugnazioni proposte contro la sentenza.

Ricorso in cassazione

Nel caso in cui l'appello sia dichiarato inammissibile, il provvedimento di primo grado pu˛ comunque essere impugnato per cassazione.

In tal caso, il termine per il relativo ricorso decorre dalla comunicazione dell'ordinanza con la quale Ŕ dichiarata l'inammissibilitÓ o dalla sua notificazione se anteriore.

In quanto compatibile, si applica in tal caso la disciplina della decadenza dall'impugnazione di cui all'articolo 327 c.p.c..

Tuttavia, nei casi in cui l'inammissibilitÓ sia fondata sulle stesse ragioni, inerenti alle questioni di fatto, poste alla base della decisione impugnata, il ricorso per cassazione avverso quest'ultima pu˛ essere presentato solo per motivi attinenti alla giurisdizione, per violazione delle norme sulla competenza (quando non Ŕ prescritto il regolamento di competenza), per violazione o falsa applicazione di norme di diritto e dei contratti e accordi collettivi nazionali di lavoro e per nullitÓ della sentenza o del procedimento.

Tale previsione si applica anche al ricorso per cassazione avverso la sentenza d'appello che conferma la decisione di primo grado, al di fuori delle cause per le quali Ŕ previsto l'intervento del pubblico ministero.

InapplicabilitÓ del filtro in appello

La disciplina dell'inammissibilitÓ prevede, in ogni caso, due eccezioni.

Il filtro in appello, infatti, non si applica nelle cause per le quali Ŕ previsto l'intervento del pubblico ministero e nei casi in cui l'appello sia proposto nell'ambito del procedimento sommario di cognizione.

Non riproponibilitÓ dell'appello inammissibile o improcedibile

Se l'appello Ŕ dichiarato inammissibile o improcedibile, esso non pu˛ essere in ogni caso riproposto, indipendentemente dal fatto che il termine fissato a tal fine dalla legge sia decorso o meno. 

Vedi nel formulario:

Formula per la redazione di un atto di appello

Formula per la redazione di una comparsa di risposta in Appello

Formula appello incidentale

Seguici:
Print Friendly and PDF
Arricchisci questa guida con un tuo commento:
blog comments powered by Disqus
bottone newsletter Icona Facebook Icona Rss Icona Google plus Icona twitter Icona linkedin