Conciliazione - Efficacia esecutiva ed esecuzione - Spese processuali

Seguici su Facebook e su G. Plus
Indice della guida

La mediazione civile
A cura di Luisa Foti
Proponi modifiche, correzioni o integrazioni
Nel caso in cui venga raggiunto un accordo amichevole, il mediatore formerà processo verbale con l'allegazione dello stesso accordo, sottoscritto dalle parti che può prevedere il pagamento di una somma di denaro per ogni violazione o inosservanza degli obblighi stabiliti ovvero per il ritardo nel loro adempimento, secondo quanto prevede il primo comma dell'art.11. Il verbale dell'accordo dovrà poi essere omologato con un decreto del Presidente del Tribunale nel cui circondario ha sede l'organismo. Una volta omologato, l'accordo, costituisce titolo esecutivo per l'espropriazione forzata, per l'esecuzione in forma specifica e per l'iscrizione di ipoteca giudiziale (art.12, co.2). Se invece l'accordo non viene raggiunto, il mediatore formulerà una proposta di conciliazione con l'indicazione delle precise ragioni del mancato accordo, sottoscritto dalle parti e dal mediatore. La proposta di conciliazione verrà quindi comunicata alle parti per iscritto che entro sette giorni dovranno accettare o rifiutare la proposta. In caso di nessuna risposta, la proposta si ritiene non accettata. Secondo l'art.13, nel caso in cui il provvedimento che definisce il giudizio, corrisponda interamente al contenuto della proposta, il giudice esclude la ripetizione delle spese della parte vincitrice che ha rifiutato la proposta e la condanna al rimborso delle spese sostenute dalla parte soccombente relative allo stesso periodo, nonché al versamento di un'ulteriore somma di importo corrispondente al contributo unificato dovuto. Quando il provvedimento che definisce il giudizio non corrisponde interamente al contenuto della proposta, il giudice, se ricorrono gravi ed eccezionali ragioni, può escludere la ripetizione delle spese sostenute dalla parte vincitrice per l'indennità corrisposta al mediatore e per il compenso dovuto all'esperto.

Torna all'indice: La mediazione civile
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
Arricchisci questa guida con un tuo commento:
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss