Le indagini preliminari in generale

Indice della guida
A cura di: Avv. Francesca Romanelli, Avv. Silvia Vagnoni e Avv. Enrico Leo

Le indagini preliminari (art. 326 c.p.p.) costituiscono la prima fase del procedimento penale e hanno inizio quando una notizia di reato perviene alla Polizia Giudiziaria o al Pubblico Ministero. Vengono svolte dal P.M., dalla P.G. e, a seguito della Legge 397/2000, anche dal Difensore ed hanno la finalità di consentire al P.M. di verificare se sussistono elementi idonei a sostenere un’accusa in giudizio (esercizio dell’azione penale) e formulare una richiesta di rinvio a giudizio o se invece non ve ne siano e sia opportuno chiedere l’archiviazione della notizia di reato.

Seguici:
Print Friendly and PDF
Arricchisci questa guida con un tuo commento:
blog comments powered by Disqus
bottone newsletter Icona Facebook Icona Rss Icona Google plus Icona twitter Icona linkedin