Carta di credito co-branded

Seguici su Facebook e su G. Plus

La carta di credito co-branded ha le stesse funzionalità di una carta di credito classica o di una revolving, a seconda delle disposizioni dell'istituto emittente e dell'azienda partner.

La carta di credito co-branded è infatti un mezzo di pagamento, emesso da un'istituto autorizzato (banca o finanziaria) in cooperazione con una terza azienda, che offre il proprio marchio per facilitare la distribuzione della carta e propone servizi addizionali, rispetto alle carte di credito tradizionali o revolving, per fidelizzare i titolari della “carta di credito marchiata”.

Per fare un esempio concreto, esistono carte di credito marchiate con il logo delle più importanti squadre di calcio (Carta A.S. Roma, Carta S.S. Lazio, Carta Milan, Carta Azzurra in onore della vittoria dei mondiali di calcio 2006, ecc.), di negozi di elettronica e informatica (Carta Attiva Euronics, Carta Attiva Expert, Carta Attiva Computer Discount, ecc.), di case automobilistiche (Carta Fiat, Carta Lancia, Carta Alfa Romeo, ecc.), e di tante altre aziende dei più disparati settori: dalla GDO ai viaggi, dall'abbigliamento ai motori di ricerca.

In base all'identità dell'azienda vengono associate alla carta vantaggiosi servizi, come: sconti, raccolta punti, promozioni sull'acquisto di determinati prodotti o servizi presso i punti vendita convenzionati con l'azienda partner.

Le carte co-branding sono rivolte proprio al mercato dell'azienda che offre il proprio marchio come strumento di marketing per aumentare il numero dei clienti dell'istituto emittente e per fidelizzare i propri clienti.

La personalizzazione è un trend assolutamente in crescita, anche nel mercato delle carte di credito, per questo molte carte co-branded vengono erogate in edizione limitata con design creati ad hoc per gli appassionati di un derminato marchio e per offrire ai propri clienti un oggetto distintivo, oltre che vantaggioso.

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
Arricchisci questa guida con un tuo commento:
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss