La dirigenza pubblica

Seguici su Facebook e su G. Plus
Indice della guida
Indice della guida di diritto amministrativo
A cura di Maria Luisa Foti
Modifica questa guida

La dirigenza pubblica

La dirigenza pubblica ha trovato la sua prima regolamentazione nel D.P.R. n.748 del 30 giugno 1972. Questo decreto divise la carriera dirigenziale da quella direttiva. Le legge n.59 del 1997 ha ribadito la necessità di distinguere i compiti di direzione politica da quelli di gestione e ha eliminato ogni differenza di regime giuridico fra dirigenti. Il d.lgs.80/1998, emanato sulla base della legge Bassanini (l.59/1997), prevede, una più netta distinzione tra funzione di indirizzo politico-amministrativo del Ministro e compiti gestionali dei dirigenti, la costituzione di un ruolo unico articolato in due fasce per il relativo trattamento economico e degli incarichi di dirigenza generale. Il decreto detta inoltre una nuova disciplina della responsabilità che prevede l’esclusione da ulteriori incarichi e la risoluzione del contratto nei casi di maggiore gravità, l’accesso alla dirigenza improntato sul concorso per esami e una maggiore formazione del ceto dirigente.

Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF
Arricchisci questa guida con un tuo commento:
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss