Formula pignoramento autoveicolo ex art. 521 bis cpc


Vedi anche la guida: Il nuovo pignoramento di veicoli

TRIBUNALE DI ….

 

ATTO DI PIGNORAMENTO DI AUTOVEICOLO EX. ART. 521 BIS C.P.C.

 

Il Sig./La Sig.ra (INSERIRE DATI CREDITORE) ______________________ nato/a a________________________________il _________________________e residente in _____________________________________via____________________________C.F. __________________________ elettivamente domiciliato/a in ____________________via______________________ presso lo studio dell’avvocato _________________________ tel./fax____________________posta elettronica certificata_________________dal quale è rappresentato/a e difeso/a giusta procura in calce all’atto di precetto (O “GIUSTA PROCURA IN ATTI”), con dichiarazione di voler ricevere avvisi, notificazioni e comunicazioni al nr. di fax_________________ o all’indirizzo pec_____________________;

 

PREMESSO CHE

 

  • l’istante è creditore nei confronti del Sig./della Sig.ra_________________ nato/a _________________ il ___________ residente in______________________via______________________C.F.___________________(INDICARE DATI DEBITORE), in forza del titolo esecutivo costituito da_____________________ (SPECIFICARE SE SENTENZA/DECRETO INGIUNTIVO) n. ________________ emesso dal Tribunale di _______________ in data_______________ munito della formula esecutiva il _______________________notificato in tale forma il __________________;

  • con l’atto di precetto notificato il______________________ ha intimato al debitore/debitrice indicato/a di pagare nel termine di giorni dieci dalla notifica dell’atto la somma di euro__________________, oltre gli interessi legali maturati e maturandi, le spese le competenze e gli onorari successivi di procedura occorrendi sino al soddisfo;

  • la suddetta intimazione è rimasta priva di effetto;

  • l’istante, per realizzare il credito di cui al titolo esecutivo e al precetto sopracitati, intende sottoporre a pignoramento il seguente autoveicolo ______________________ (INSERIRE DESCRIZIONE COMPLETA AUTOVEICOLO: MARCA, MODELLO, TARGA, TELAIO, ECC.) di cui il Sig./la Sig.ra ________________ (DEBITORE), come risulta dal Pubblico Registro Automobilistico, è proprietario/a

 

CHIEDE

all’Ufficiale Giudiziario di sottoporre a pignoramento l’autoveicolo descritto, ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 521 bis c.p.c. introdotto dal d.l. n. 132/2014 e convertito dalla l. n. 162/2014.

 

Luogo/Data Firma Avvocato

 

Si allegano:

 

 

 

 

 

UFFICIO UNEP TRIBUNALE/CORTE D’APPELLO DI________

 

VERBALE DI PIGNORAMENTO DI AUTOVEICOLO EX ART. 521-BIS C.P.C.

 

Su istanza del Sig./della Sig.ra________________________ nato/a a ____________________il___________________e residente a__________________________via_____________________ C.F.__________________________(DATI CREDITORE PROCEDENTE) come sopra rappresentato/a e difeso/a, io sottoscritto Ufficiale Giudiziario addetto all’ufficio UNEP della Corte d’Appello/del Tribunale di_______________ visti il titolo esecutivo e il precetto di cui innanzi;

 

HO SOTTOPOSTO A PIGNORAMENTO

L’autoveicolo ______________ (INDICARE TUTTI GLI ELEMENTI DI INDIVIDUAZIONE DEL VEICOLO), e a tal fine

 

HO INGIUNTO

ai sensi dell’art. 492 c.p.c., al Sig./alla Sig.ra_______________ (DEBITORE) di astenersi dal compiere qualsiasi atto diretto a sottrarre alla garanzia del credito per la soddisfazione del quale si agisce, il predetto autoveicolo che si assoggetta ad espropriazione, sopradescritto, e nel contempo

 

HO INVITATO

il Sig./la Sig.ra________________ (DEBITORE)ad effettuare presso la cancelleria del Giudice dell’Esecuzione la dichiarazione di residenza o l’elezione di domicilio in uno dei comuni del circondario in cui ha sede il Giudice competente per l’esecuzione, con l’avvertimento che, in mancanza, ovvero in caso di irreperibilità presso la residenza dichiarata o il domicilio eletto, le successive notifiche o comunicazioni a lui dirette saranno effettuate presso la cancelleria dello stesso giudice;

 

HO AVVERTITO

il Sig./la Sig.ra______________ (DEBITORE) ai sensi dell’art. 495 c.p.c., che può chiedere di sostituire alle cose o ai crediti pignorati una somma di denaro pari all’importo dovuto al creditore pignorante e ai creditori intervenuti, comprensivo del capitale, degli interessi e delle spese, oltre che delle spese di esecuzione, sempre che, a pena di inammissibilità, sia da lui/lei depositata in cancelleria, prima che sia disposta la vendita o l’assegnazione a norma degli articoli 530, 552 e 569, la relativa istanza unitamente ad una somma non inferiore ad un quinto dell’importo del credito per cui è stato eseguito il pignoramento e dei crediti dei creditori intervenuti indicati nei rispettivi atti di intervento, dedotti i versamenti effettuati di cui deve essere data prova documentale,

 

HO INTIMATO

al Sig./la Sig.ra_________________ (DEBITORE) di consegnare entro dieci giorni, dalla data di notificazione del presente atto, l'autoveicolo sopra pignorato, nonché i titoli e i documenti relativi alla proprietà e all’uso del medesimo, all’Istituto Vendite Giudiziarie di ______________ sito in_______________________________via_________________________ e

 

HO INFINE COMUNICATO AL DEBITORE

  • che con la notifica del presente atto di pignoramento, ai sensi del comma due dell’art. 521-bis c.p.c., egli è costituito custode dei beni pignorati e di tutti gli accessori, comprese le pertinenze e i frutti, con gli obblighi e doveri previsti dalle vigenti norme in materia civile e penale, senza diritto a compenso, fino alla consegna del bene pignorato all’istituto vendite giudiziarie indicato che da quel momento assume la custodia dello stesso, dandone immediata comunicazione al creditore pignorante;

  • che, decorso il suindicato termine di giorni dieci, secondo quanto disposto dal comma 4 dell’art. 521-bis c.p.c., gli organi di polizia che accertano la circolazione dei beni pignorati procedono al ritiro della carta di circolazione nonché, ove possibile, dei titoli e dei documenti relativi alla proprietà e all’uso dei beni pignorati e consegnano gli stessi all’Istituto Vendite Giudiziarie autorizzato ad operare nel territorio del circondario nel quale è compreso il luogo in cui il bene pignorato è stato rinvenuto.

 

Luogo/Data______________ L’Ufficiale Giudiziario

 

 

 

 

 

 

RELAZIONE DI NOTIFICAZIONE

Io sottoscritto Funzionario addetto all’intestato Ufficio, ad istanza come in atti, ho notificato il sopraesteso atto di pignoramento di autoveicolo al Sig./Sig.ra_______________ (DEBITORE) residente in______________________Via _______________________________, ivi recandomi e consegnandone copia a mani di ______________________

Luogo/Data L’Ufficiale Giudiziario

 

Io sottoscritto Ufficiale Giudiziario attesto di aver consegnato (OVVERO SPEDITO) in data ______________il presente atto di pignoramento di autoveicolo, regolarmente notificato, in originale per il creditore procedente, unitamente al titolo esecutivo ed al precetto, per uso trascrizione nei pubblici registri.

Luogo/Data L'Ufficiale Giudiziario

Seguici:
Print Friendly and PDF
Arricchisci questa guida con un tuo commento:
blog comments powered by Disqus
bottone newsletter Icona Facebook Icona Rss Icona Google plus Icona twitter Icona linkedin