ESAME DA AVVOCATO: MATERIALE DIDATTICO PER LA PREPARAZIONE DELLA PROVA SCRITTA.

MATERIALE DIDATTICO PER LA PREPARAZIONE DELLA PROVA SCRITTA
Guida all'esame da avvocato
A cura di: Avv. Tatiana Traini

La corretta preparazione della prova scritta dell’esame di avvocato non può prescindere dall’utilizzazione di materiale didattico idoneo.

Il parere motivato prevede la conoscenza del diritto civile e penale dal punto di vista sostanziale. In sede di esame dovrete essere in grado di trattare dell’istituto richiesto dalla traccia in maniera chiara ed efficace e con il solo ausilio del codice commentato con la giurisprudenza. Sarà dunque fondamentale la conoscenza di base degli istituti del diritto civile e penale.

Fondamentale è l’uso dei codici commentati con la giurisprudenza. In fase di preparazione sono fondamentali per la redazione dei pareri e degli atti giuridici "di prova" : è importante, infatti, che tutte le vostre spiegazioni dottrinali e soluzioni giuridiche siano supportate dalla giurisprudenza recente. Prendere confidenza con il codice, conoscerne la struttura, imparare a consultarlo correttamente è importante per trovare tutto quello di cui avete bisogno in maniera rapida. Fondamentale è il corretto utilizzo dell’indice analitico che potrete integrare, nel corso della preparazione, a vostro piacimento: nel commento giurisprudenziale degli articoli infatti, vengono spesso trattati argomenti di fondamentale importanza che non sono citati chiaramente nell’indice. Aggiungeteli voi in modo da avere, in sede d’esame, uno strumento di consultazione efficace.

Imparate a redigere i pareri e gli atti basandovi solo sulle vostre conoscenze dottrinali e estrapolando quello che non sapete dalla giurisprudenza: giova ricordare che all’esame non potrete consultare monografie né avrete a disposizione codici commentati con la dottrina.

Vi consiglio infine, di munirvi dell’ultima edizione esistente dei codice Civile e Penale sul mercato: le sentenze risolutive dei pareri motivati e dell’atto giudiziario sono solitamente recentissime. Nelle edizioni più obsolete rischiate seriamente di non trovarle.

Seguici:
Print Friendly and PDF
Arricchisci questa guida con un tuo commento:
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss