Tutte le parti dell'edificio necessarie all'uso comune

A cura dell'Avv. Alessandro Gallucci
Guida al condominio | News sul condominio

Tutte le parti dell'edificio necessarie all'uso comune

Con questa formula di chiusura, come già detto, si è inteso dare un respiro più ampio alla norma contenuta nell’art. 1117 c.c. n. 1, permettendo, così, all’interprete di valutare di volta in volta la condominialità dei beni. Requisito indispensabile è la necessità del bene all’uso comune. Così in questo contesto è possibile considerare i sottoscala, i pianerottoli, in determinati casi i sottotetti, vale a dire tutte quelle parti non espressamente citate ma funzionalmente legate ad altri beni comuni eppur tuttavia non ricomprendibili in quegli stessi beni. Vedremo che anche i successivi punti 2 e 3 dell’art. 1117 c.c. utilizzano simili forme di chiusura della norma.

Indice della guida al condominio
Contatta l'autore Avv. Alessandro Gallucci - avvgallucci@gmail.com
Seguici:
Print Friendly and PDF
Arricchisci questa guida con un tuo commento:
blog comments powered by Disqus
bottone newsletter Icona Facebook Icona Rss Icona Google plus Icona twitter Icona linkedin