Diritto ed economia

RC Auto gratuita?

Alcune note sulle dibattute tematiche delle polizze RCA gratuite con l'acquisto di un nuovo veicolo ed i suggerimenti dell'IVASS
di Roberto Paternicò. L'IVASS (l'Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni) è già intervenuta, con avvisi ai consumatori, per segnalare la diffusione di una pratica commerciale, da parte di alcune case automobilistiche, circa l'offerta in omaggio di una polizza r.c. auto abbinata all'acquisto di una nuova autovettura.

Da alcune indagini sul mercato le polizze offerte gratuitamente potrebbero produrre effetti negativi per gli assicurati: la perdita dei benefici previsti dalla normativa in vigore per sé e per i propri familiari, la classe di merito acquisita prima dell'offerta gratuita e quanto previsto dalla Legge n. 40/2007 (c.d. decreto Bersani), con notevole aumento dei successivi premi assicurativi.

Se queste polizze gratuite fossero stipulate, ad esempio, con la formula “a franchigia” (quella parte del danno che per effetto dell'art. 18 della legge 24 dicembre 1969, n. 990 s.m. resta a carico dell'assicurato e da rimborsare all'impresa di assicurazione dopo che la stessa  abbia integralmente soddisfatto il terzo danneggiato) si potrebbe perdere il diritto alla classe di merito bonus/malus, ottenuta prima della polizza gratuita ovvero perdere i diritti previsti dalla c.d. legge Bersani, che consente di beneficiare della miglior classe di merito guadagnata da un familiare del neopatentato. 
Attenzione, quindi, agli effetti collaterali

SCARICA IL PDF COMPLETO E ILLUSTRATO
(13/08/2015 - Dott. Roberto Paternicò)
Le più lette:
» Avvocati di successo: le sei abilità necessarie
» Il peggior cliente che l'avvocato possa mai sperare di avere…
» Paga il danno da alienazione parentale la mamma che non fa vedere il figlio all'ex
» Avvocati: da Shakespeare a Oscar Wilde, i più celebri aforismi sul mondo dell'avvocatura
» Risarcimento in libri per la baby squillo dei Parioli
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
bottone newsletter Icona Facebook Icona Rss Icona Google plus Icona twitter Icona linkedin
Print Friendly and PDF