Sei in: Home » Articoli

Deontologia forense: al procedimento disciplinare non è applicabile la sospensione feriale

La natura amministrativa del procedimento impedisce l'applicazione analogica dell'istituto processuale della sospensione feriale dei termini
toga appesa su libreria
di Laura Bazzan - La natura amministrativa del procedimento disciplinare di primo grado a carico dell'avvocato che abbia violato una norma del codice deontologico impedisce l'applicazione analogica dell'istituto di natura processuale della sospensione feriale dei termini.
È quanto stabilito dal C.N.F con la decisione n. 94 del 29.03.2014, depositata in data 17.07.2014 e pubblicata nel proprio sito nei giorni scorsi, esattamente alla vigilia del periodo di sospensione.
Ad originare la pronuncia, l'impugnazione avverso la decisione di primo grado del proprio Consiglio di appartenenza da parte di un avvocato, cui era stata comminata la sanzione della sospensione, con la quale lo stesso lamentava il mancato rispetto dei termini a comparire e sollevava questione di legittimità costituzionale in relazione alla fissazione dell'udienza dibattimentale in data 12 settembre 2011 e cioè durante il periodo feriale così come previsto dalla L. 742/1969 (attualmente ridotto al solo mese di agosto dalla L. 162/2014).
Nel rilevare l'infondatezza del motivo, il C.N.F rigettava il ricorso e confermava il proprio costante orientamento secondo cui “la natura amministrativa e non giurisdizionale del procedimento disciplinare consente al Consiglio dell'Ordine una scansione delle fasi e delle attività consiliari meno rigida che, fermo restando il diritto di difesa e il rispetto delle disposizioni di cui al R.D.L. n. 1578/33 e RD n. 37/1934, non impone l'applicazione della normativa relativa alla sospensione dei termini processuali nel periodo feriale di cui alla legge n. 742/1969 che si riferisce espressamente all'attività giurisdizionale (cfr. CNF 22 ottobre 2010, n. 113)”.


(04/08/2015 - Avv.Laura Bazzan)
Le più lette:
» Il contratto di locazione - contenuto e forma. Con fac-simile
» Affido condiviso: i figli restano nella casa familiare, saranno i genitori ad alternarsi
» Avvocati: 15mila euro dalla Cassa per avviare lo studio
» Violenza donne: arriva il braccialetto obbligatorio per gli stalker e il risarcimento statale per le vittime
» Auto: dal 2018 con il documento unico per chi non paga il bollo radiazione sicura
In evidenza oggi
Avvocati: la segretezza della corrispondenza tra colleghi prevale anche sul diritto di difesaAvvocati: la segretezza della corrispondenza tra colleghi prevale anche sul diritto di difesa
Divorzio: assegno solo a chi guadagna meno di mille euro al meseDivorzio: assegno solo a chi guadagna meno di mille euro al mese
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
Newsletter f g+ t in Rss
Print Friendly Version of this pagePrint Get a PDF version of this webpagePDF