Diritto del lavoro

Lavoro: Scade il 30 giugno il termine per le assunzioni agevolate in agricoltura

Sconto sui contributi INPS per imprese che assumono giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni In allegato la circolare INPS 137/2014
campagna
Entro la fine del mese corrente sono ancora possibili le assunzioni agevolate  in agricoltura.

L'incentivo consente di usufruire di uno sconto sui contributi INPS e riguarda le imprese che assumono giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni.

I contributi saranno scontati dell'importo pari a 1/3 della retribuzione lorda imponibile ai fini previdenziali per un periodo complessivo di 18 mesi.

Il termine ultimo per la assunzioni è fissato per il 30 giugno 2015 e l'incentivo è valido sia per i contratti a tempo indeterminato sia per i contratti a termine di durata almeno triennale.

Per usufruire dell'incentivo il datore di lavoro deve avere i requisiti previsti dall'articolo 2135 del codice civile. Deve essere quindi, a tutti gli effetti, un imprenditore agricolo.

Inoltre i lavoratori assunti non devono aver avuto un altro impiego retribuito da almeno sei mesi e devono essere privi di un diploma di scuola media superiore professionale.

Per ottenere l'incentivo è necessario presentare domanda all'Inps.

Maggiori dettagli nella circolare INPS n. 137/2014

(06/06/2015 - N.R.)
Le più lette:
» Il 'bon ton' degli avvocati
» Mille cancellieri: il 21 novembre arriva il bando
» Guide di diritto penale
» Divorzio: nuovo compagno? Addio per sempre all'assegno di mantenimento!
» Pensioni: trovato l'accordo. Cosa cambia da gennaio
Commenta
con Facebook
 
Commenta
con disqus
Commenta con Disqus: Selezionando "Preferisco commentare come ospite" non serve password. Ultime discussioni
blog comments powered by Disqus
bottone newsletter Icona Facebook Icona Rss Icona Google plus Icona twitter Icona linkedin
Print Friendly and PDF